L’agente di Han Kwang-song conferma le trattative con la Juventus per l’attaccante, e dice che discuteranno con il Cagliari “più tardi, a menti fredde”. I bianconeri hanno tenuto un incontro con gli isolani per cercare di fare un accordo per il giovane, che era stato in prestito a Perugia.

Alla fine, però, non è stato possibile trovare un accordo e l’attaccante della Corea del Nord è stato richiamato in Sardegna. “Ci siamo seduti a un tavolo con Juventus e Cagliari”, ha confermato Sandro Stemperini a TuttoJuve.

” Marotta, Fabio Paratici, il presidente del Cagliari Giulini e il direttore sportivo dei Rossoblu Giovanni Rossi erano lì. Dato che era l’ultimo giorno della finestra di trasferimento e c’erano così tante controparti coinvolte nell’affare proposto, hanno preferito parlarne più tardi a menti fredde. Han è molto felice di tornare a Cagliari, negli ultimi mesi è stato davvero felice. Speriamo che possa ritagliarsi un bello spazio per se stesso con quella maglietta.”