Allegri attribuisce a Douglas Costa la vittoria della Coppa Italia sull’Atalanta e dubita che Gonzalo Higuain sarà in grado di affrontare il Tottenham. Il rigore di Pjanic ha fatto la differenza, anche se la Juve aveva già vinto l’andata per 1-0 a Bergamo.

“Dobbiamo fare i complimenti ai ragazzi per quello che hanno fatto stasera e stanno facendo questa stagione. Il nostro obiettivo era di raggiungere marzo e rimanere in tutti e tre i tornei “, ha dichiarato il tecnico a Rai Sport. “Ora abbiamo una partita importante in Serie A con la Lazio e poi dobbiamo essere al meglio a Londra contro il Tottenham Hotspur. Abbiamo avuto alcuni problemi nel primo tempo, dato che eravamo in ritardo chiudendoli sui fianchi e hanno fatto bene a trovare passaggi tra le linee. Ma nella ripresa, abbiamo creato più avanti, visto che Douglas Costa si è messo dietro il centravanti e questo ha aperto la partita.”