Un affare che sembrava praticamente fatto meno di una settimana fa è destinato a saltare: Edin Dzeko resterà alla Roma, il Chelsea dovrà “accontentarsi” soltanto dell’acquisto di Emerson Palmieri. Il terzino brasiliano passerà alla corte di Conte in cambio di 20 milioni di euro più 6 di bonus; al giocatore 4.5 milioni di euro a stagione per quattro anni e mezzo.

Tornando all’affare Dzeko: domenica sera, dopo il posticipo con la Sampdoria, Umberto Gandini (a.d. del club giallorosso) lasciò intendere che la trattativa stava naufragando: “In questi casi non devono trovare l’accordo solo i due club, ma tre soggetti o anche più”. Il riferimento, quindi, non è solo alle richieste di Dzeko ritenute esagerate dal Chelsea, ma anche a quelle dell’entourage del centravanti bosniaco, rappresentato da Irfan Redzepagic.