Il difensore della Juventus, Giorgio Chiellini, potrebbe vedersi imporre una sospensione usando le prove video dopo essere stato catturato dalla telecamera che ha colpito l’attaccante del Torino Andrea Belotti. L’incidente è avvenuto durante il Derby della Mole di domenica, che si è chiuso per 1-0 per i bianconeri.

Chiellini ha colpito Belotti in faccia con un pugno, ma resta da vedere se questo sarà considerato un atto intenzionale. Molto dipende anche da quello che l’arbitro ha scritto nel suo rapporto, come se non fosse affatto testimone dell’incidente, quindi potrebbe essere presentato come prova video.

Il VAR non è stato usato in questo caso, in quanto sembra che la connessione sia stata catturata su un’esclusiva telecamera pitch-side di Sky Sport Italia e non utilizzata dai funzionari dello stand.