Roberto De Zerbi ritiene che il Benevento “abbia meritato almeno un gol” nella sconfitta casalinga per 2-0 contro il Napoli. “Abbiamo avuto la possibilità di prendere l’iniziativa.” Il team ha avuto una partenza molto forte, ma ha perso il derby campano 2-0 per i gol di Dries Mertens e Marek Hamsik.

“Abbiamo fatto tutto il possibile contro l’avversario che causa maggiori problemi in Serie A. Abbiamo avuto la possibilità di prendere il comando, forse avremmo perso comunque, ma secondo me meritavamo almeno di fare un gol nel primo o nel secondo tempo”, ha detto il tecnico a Mediaset Premium.

“Ho visto una squadra che voleva giocare, ha avuto carattere e dico ai miei giocatori se ai lati sono più forti, perderai comunque solo difendendo. Hai una possibilità migliore attaccando e cercando di infastidire l’avversario. Napoli e Juventus hanno caratteristiche diverse, ma entrambi giocano con molta qualità. La Juve è abituata al successo, il Napoli sta probabilmente sentendo l’adrenalina dell’entusiasmo in questo momento. Sarà una lotta fino alla fine dello scudetto.