Le indiscrezioni che erano circolate qualche giorno fa, alla fine si sono rivelate esatte: Novak Djokovic si è operato al gomito al rientro in Europa dopo aver disputato gli Australian Open. Il serbo era tornato in campo a Melbourne dopo sei mesi d’assenza, la sconfitta agli ottavi di finale contro il giovane coreano Chung aveva lasciato intravedere ancora problemi fisici.

Nole ha confermato tutto attraverso il suo profilo Instagram, confermando l’intervento al gomito ma non specificando la data del rientro sul circuito: “Non è stato facile per me prendere questa decisioni, c’erano tanti pareri diversi, tanti consigli. Sono però due anni che convivo con questo problema e alla fine ho deciso per l’operazione. Sentivo dolore ma mi mancavano i tornei, così ho deciso di giocare gli Australian Open. Ora però devo essere positivo, sono già sulla strada del recupero e presto voglio tornare su un campo da tennis”.