Terza vittoria nelle ultime quattro giornate di Eurolega per l’EA7 Milano che sbanca Barcellona (81-83) e a nove partite dalla fine della regular season tiene accesa la speranza qualificazione: tutto grazie anche al contemporaneo k.o. del Maccabi Tel Aviv con lo Zalgiris (gli israeliani sono a 4 vittorie di distanza). Milano è ora penultima ma in compagnia di Bamberg, Valencia e proprio del Barça.

Partita tiratissima quella al Palau Blaugrana, con l’Olimpia che riesce a piazzare un break importante nel terzo quarto (22-14) e a restare per una volta fredda nei momenti decisivi del match. Il finale, infatti, è al cardiopalma: Gudaitis (16 punti) firma il 79-81, Tomic pareggia con due liberi con 8 secondi sul cronometro. Decide Bartens, con un tiro in sospensione, la difesa poi regge e chiude la vittoria. Top scorer tra gli uomini di Pianigiani è Goudelock con 20 punti. La prossima settimana si vola in Croazia, trasferta sul campo della Stella Rossa.