Si spengono al Forum di Assago le residue speranze dell’EA7 Milano di raggiungere i playoff di Eurolega: due vittorie di fila contro Malaga e Baskonia, oltre a permettere di abbandonare l’ultimo posto in classifica, avevano riacceso le speranze, in vista anche dello scontro diretto in casa col Maccabi, ottavo (ultimo posto disponibile per accedere alla fase successiva).

E’ arrivata invece una splendida prestazione offensiva degli israeliani, trascinati dall’ex Pelicans Cole, autore di 19 punti e 6 assist e soprattutto decisivo negli ultimi minuti del match. Milano, infatti, dopo essere stata sotto anche di 18 (61-79) è riuscita a rientrare fino al -4 (96-100) grazie alle fiammate di Theodore (22 punti per l’ex Banvit) e alla consueta solidità di Gudaitis. Thomas, con due triple di fila, spegne l’entusiasmo del Forum e permette al Maccabi di chiudere 102-111.

Milano resta penultima con 6 vittorie e 14 sconfitte, il 26 è ottavo ma ora è lontano cinque vittorie. Troppe a 10 giornate dalla fine.