Durante la conferenza stampa dei piloti del giovedì che stavolta precede il Gran Premio di Hockenheim, in Germania, ha preso la parola Sebastian Vettel. Il leader del Mondiale, 8 punti di vantaggio su Hamilton, ha rilanciato la sfida: “La macchina cresce, riusciamo a recuperare passo praticamente ovunque. Rispetto al 2016, quando non ci fu un sviluppo soddisfacente durante il corso della stagione, ora tutto si incastra alla perfezione”.

Vettel sogna un trionfo nel Gran Premio di casa: “Si dice debba essere l’ultima volta qui, sarebbe bello vincere almeno una volta, a 50 km da casa mia. Ma è ovvio che le Mercedes ci daranno filo da torcere, poi quest’anno ci sono sei macchine in grado di vincere”.

Un accenno anche al futuro compagno di scuderia: “Leclerc non lo conosco bene ma è palese che ha una grande carriera davanti a sé. A me farebbe piacere continuare con Kimi, vediamo le cose allo stesso modo e la gestione è molto lineare. Ma non spettano a me le decisioni”.