La diagnosi originale di Ciro Immobile di 15-20 giorni è confermata, ma i medici della Lazio credono di poter affrontare l’Inter nell’ultima tornata della stagione. L’attaccante improvvisamente ha subito uno stiramento alla parte posteriore della sua coscia destra durante i minuti di apertura della partita conclusasi con una vittoria per 1-0 a Torino la scorsa settimana.

“Ci vorrà del tempo per avere risultati di test più affidabili, ma Immobile ha subito un terzo test e anche questo ha confermato la diagnosi iniziale: lesione di grado I del bicipite femorale nella coscia destra”, ha detto il dott. Fabio Rodia alla Lazio Style Radio. “Sarà monitorato e sottoposto a trattamento per tutta la settimana. La prognosi rimane per 15-20 giorni per il momento. ”

Nel frattempo, a Stefan Radu è stato mostrato di non avere lesioni alla coscia destra, ma dovrebbe essere fuori per lo scontro di questo fine settimana con l’Atalanta. Marco Parolo è anche un grande rischio dopo l’infortunio, ma Luis Alberto è a posto nonostante abbia saltato l’allenamento stamattina.