La tranquilla vittoria del Napoli a Benevento (2-0) è stata anche caratterizzata da un brivido corso sulla schiena di Sarri e di tutti i tifosi partenopei: al 75′, a risultato acquisito, una brutta entrata di Djimsiti ha messo k.o. Dries Mertens.

Il centravanti belga, anche ieri autore di un gol d’autore, è apparso subito molto dolorante. Le cure dei sanitari alla caviglia sinistra non hanno permesso a Mertens di riprendere il match, Dries ha fatto spazio a Rog.

Nel dopo-partita la curiosità era tutta sulle sue condizioni: Mertens è uscito dal campo zoppicando leggermente ma senza particolari problemi d’andatura. E dalle prime voci che sono giunte dagli spogliatoi, sembrerebbe che la caviglia non sarebbe neppure particolarmente gonfia. Insomma, a meno di complicazioni, contro la Lazio, sabato sera, ci sarà.