E’ stata un’altra giornataccia per Inter e Roma, due squadre che fino a un mese e mezzo fa erano in piena lotta per lo scudetto e ora si ritrovano a distanza siderale da Napoli e Juventus.

La domenica negativa per le due ex contendenti al titolo è cominciata alle 12.30: ad una delle peggiori Inter della stagione non è bastato nemmeno un autogol clamoroso di Vicari per passare a Ferrara contro la Spal. Nel finale ci ha pensato Paloschi a firmare l’1-1 (quarto pareggio di fila per la banda di Spalletti).

Ancora peggio è andata alla Roma, battuta all’Olimpico nel posticipo serale dalla Sampdoria: ha deciso un gol di Zapata a dieci dalla fine, in una partita comunque contraddistinta da tantissime occasioni da ambo le parti (Viviano e Alisson superlativi).

A conti fatti il rendimento recente delle due squadre è questo: in sette partite l’Inter ha racimolato cinque punti, sono tre per la Roma nelle ultime sei, sette nelle ultime otto.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here