Il dirigente della Juventus Beppe Marotta insiste che gli infortuni sono prevedibili se si lavora su tre fronti mentre ospitano l’Atalanta in Coppa Italia.

“È normale ruotare la squadra quando ci sono così tante gare”, ha detto il direttore generale a Rai Sport.

“La Juventus è in questo momento in tre tornei e chiaramente ci saranno alcuni inconvenienti e più probabilità di subire infortuni, ma abbiamo studiato le contromisure scegliendo una squadra abbastanza grande da essere competitiva”.