Oggi è stata presentata la nuova Suzuki, la GSX-RR per il Mondiale di MotoGP del 2018. Ovviamente l’attenzione degli appassionati è tutta per Andrea Iannone che, quest’anno, farà coppia con Rins.

L’ex Ducati è al secondo anno con la casa giapponese. I suoi fans sperano che l’esito sarà opposto a quello del 2017 in cui il pilota abruzzese è stato protagonista della sua peggior stagione di sempre. Iannone, però, ha sensazioni positive e non ha paura a mostrarsi fiducioso per il 2018: “Siamo tutti ottimisti, personalmente ho lavorato molto durante l’inverno per farmi trovare pronto dal punto di vista fisico. Non nascondiamo di certo che il 2017 è stato un anno complicato, ma ho già detto alla squadra che è dalle difficoltà che nascono cose positive. E la base per lavorare c’è. I test in Malesia saranno in questo senso importantissimi”.