E’ tutto sommato soddisfatto Valentino Rossi della tre giorni di test MotoGP sul circuito di Sepang, in Malesia. Il “dottore” ha comunque messo in guardia sui problemi che ancora affliggono la Yamaha: “Il passo in avanti rispetto al 2017 è evidente, il passo è migliorato e sappiamo come gestire le gomme. Abbiamo un po’ sofferto la mancanza di grip, il lato positivo è che abbiamo le idee chiare su come migliorare la situazione”.

La Ducati, al contrario, ha strabiliato. Jorge Lorenzo è stato il più veloce dei tre giorni a Sepang, lo spagnolo sembra decisamente in palla: “La moto è migliorata tantissimo, ora è molto più vicina al mio stile di guida. I test sono stati positivi non solo per i tempi ma anche per la sensazione di avere tra le mani del potenziale ancora inesplorato”.