E’ Jorge Lorenzo il protagonista del terzo e ultimo giorno di test ufficiali di MotoGp sulla pista di Sepang, in Malesia. Il pilota spagnolo della Ducati ha fatto segnare il miglior tempo assoluto della tre giorni, fermando il cronometro sull’1’58”830. Si tratta del record della pista, migliorato di due decimi il tempo che valse la pole position a Dani Pedrosa nel 2016.

Proprio Pedrosa ha chiuso al secondo posto a 179 millesimi, precedendo nell’ordine Crutchlow e Dovizioso (a poco più di tre decimi dal compagno di squadra).

Passo indietro per la Yamaha di Valentino Rossi, soltanto ottavo a oltre sei decimi da Lorenzo. Il “dottore”, a fine sessione, si è lamentato di problemi al grip: dopo il buon inizio, insomma, ecco i primi problemini. Marquez, dal suo canto, ha chiuso settimo nell’ultimo giorno di test.