Il centrocampista della Roma Lorenzo Pellegrini assicura che “avere una clausola liberatoria non significa che devi andartene”. Il ventunenne ha una clausola liberatoria nel suo contratto, che si ritiene essere di 25 milioni di euro, ed è stata pesantemente collegata a una mossa questa estate.

La Juventus è tra i club che si dicono interessati a vederlo tra le sue fila, ma l’internazionale italiano non sembra disperato di andarsene. “La stagione non è ancora finita”

Pellegrini ha sottolineato come ha ricevuto il Premio Cultura Sportiva Beppe Viola.

“In ogni caso, avere una clausola liberatoria non significa che devi andartene. Ci incontreremo alla fine della stagione e faremo il punto della situazione. Eusebio Di Francesco? È stato estremamente importante per me e per la mia crescita, devo ringraziarlo. Abbiamo passato molto tempo insieme e entrambi vogliamo fare di meglio.

“Siamo ambiziosi e vogliamo migliorare”.