La leggenda italiana Andrea Pirlo crede che il calcio debba “rigenerarsi” prima che gli azzurri possano tornare in cima al mondo. La nazionale non è riuscita a qualificarsi per la Coppa del Mondo questa estate, e uno degli uomini chiave del trionfante 2006 dice che è necessaria una riforma fondamentale.

Il calcio italiano ha bisogno di rigenerarsi, di cambiare“, ha insistito Pirlo, parlando a Sky. “Ci vorrà del tempo, ma in questo momento dobbiamo ripartire da zero dopo il fallimento nelle qualificazioni per la Coppa del Mondo. Deve essere una scossa per ricominciare e diventare ancora più forti.

L’ex centrocampista ha anche discusso le possibilità dei rappresentanti della Champions League in Italia. “La Juventus è sicuramente forte, lo hanno dimostrato negli ultimi anni con due delle ultime tre finali. Hanno una squadra forte quest’anno, e hanno buone possibilità di arrivare alla fine in questa Champions League.”

Pirlo si è ritirato dopo la fine della stagione MLS 2017, cosa farà dopo? “Ho appena finito, ho solo bisogno di un po’ di tempo per ristabilire me stesso e capire cosa voglio fare. Ho un sacco di tempo davanti a me e deciderò lentamente cosa voglio fare.