Oggi, a Madrid, è stata presentata la nuova Yamaha M1. Confermati i due piloti dello scorso anno, entrambi alla ricerca del riscatto nella prossima stagione: Maverick Vinales e Valentino Rossi. Il giovane spagnolo, tra l’altro, ha ufficializzato il rinnovo di contratto fino al 2020.

Gli occhi erano ovviamente puntati sul “dottore”. Rossi ha chiarissimi gli obiettivi per il suo prossimo Mondiale: “Voglio il decimo titolo iridato, ci credo, mi diverto e in inverno mi sono allenato bene”. Il discorso non poteva non cadere quindi sull’infortunio che l’ha condizionato nella seconda parte del 2017.

Rossi ha provato a fare il punto sulla moto: “Deve essere curata l’elettronica nei dettagli e le gomme andranno sfruttate meglio. I test tra quattro giorni a Sepang saranno già importanti, ci diranno dove siamo”.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here