Nonostante le voci di interessamenti da parte di Juventus e Napoli, Sime Vrsaljko ha esteso il suo contratto con l’Atletico Madrid fino al 2022. Il terzino destro croato non era favorevole all’inizio di questa stagione ed era fortemente legato al ritorno in Serie A, avendo giocato in precedenza per il Sassuolo.

Tuttavia, da allora è riuscito a diventare un appuntamento fisso nella squadra di Diego Simeone, e oggi ha firmato un’estensione di un anno per il suo contratto.

“Il club ha raggiunto un accordo con Sime Vrsaljko in cui il giocatore croato internazionale continuerà a indossare la maglia fino al 30 giugno 2022, prolungando di un altro anno il contratto firmato da entrambe le parti nel luglio 2016”, ha confermato l’Atletico sul sito ufficiale.