Verso Juventus-Ajax

Verso Juventus-Ajax

Verso Juventus-Ajax

16 Aprile 2019

Mancano poche ore, ormai, all’attesissima sfida di ritorno tra Juve e Ajax. I bianconeri non possono permettersi passi falsi, arrivati a questo punto. L’estate scorsa l’investimento fatto per Ronaldo è stato epocale e proprio il portoghese ha trascinato la “Vecchia Signora” ai quarti di Champions League. In giornata è sorto però un caso relativo ad Emre Can, in quanto il calciatore non è partito per la rifinitura con la squadra.

Allegri dovrebbe optare per un 4-3-3. In porta ci sarà naturalmente Szczesny, alle spalle del pacchetto difensivo composto da Cancelo, Bonucci, Rugani e Alex Sandro, orfano dell’infortunato Chiellini. A centrocampo le certezze sono rappresentate da Pjanic e Matuidi. In attacco ci saranno Bernardeschi e Cristiano Ronaldo insieme a Dybala, che oltre ad aver scavalcato Kean dovrebbe prendersi la fascia di capitano. Molto probabilmente, però, il giovane italiano sarà impiegato a gara in corso. Mandzukic è indisponibile e Kean non gode delle sue stesse caratteristiche, ma il suo “magic moment” è da sfruttare.

I tifosi bianconeri credono moltissimo nel passaggio del turno, tanto da aver investito Agnelli con delle ovazioni dopo il pranzo di rito tra i club. Il risultato della gara d’andata è favorevole alla Juve e basterebbe non prendere goal per avere un posto assicurato in semifinale. L’Ajax, però, si è reso particolarmente pericoloso in zona offensivo nella partita d’andata; gli olandesi sono costretti a segnare e non sono da sottovalutare. I loro automatismi sono ben assestati e la difesa raffazzonata della Juventus dovrà fare gli straordinari per non rischiare più del dovuto. Ancora una volta Cristiano Ronaldo sarà chiamato ad una prestazione di grande responsabilità.