Calcio

Il futuro di Buffon

Buffon tornerà per la Juventus

Il Paris Saint-Germain ha annunciato la separazione con Gigi Buffon, che ha deciso di non rinnovare il contratto con il club dopo il suo primo anno in Francia. “spinto dal desiderio di nuove esperienze umane e nuove sfide professionali”, citando lo stesso portiere, il giocatore ha stupito un po’ tutti con questo cambio di programma. Stando a quanto dice anche il suo procuratore Silvano Martina, però, l’ex numero 1 della Juventus non si ritirerà dal calcio giocato. Una situazione che ricorda a tratti quella di De Rossi, svincolatosi dopo 15 anni dalla Roma e ora in cerca di un’altra squadra.

La FIGC stava pensando di sfruttare la voglia di Italia del portiere per proporgli il ruolo di team manager della Nazionale in modo da sostituire Oriali, diretto all’Inter. Tuttavia, Gigi vuole fermamente continuare a giocare. Difficile un ritorno alla Juventus, per quanto sognato dai tifosi. Un anno fa Buffon lasciò Torino per favorire il ricambio generazionale degli estremi difensori. Ripresentarsi adesso, con un anno in più, non avrebbe assolutamente senso, anche perché Szczesny si sta comportando bene.

Cina, Qatar e Stati Uniti sono le destinazioni più banali per un giocatore che ha già compiuto 41 anni, ma la sfida che cerca Buffon sembra diversa. Probabilmente insoddisfatto dell’impiego condiviso a Parigi con Areola, il portiere vuole essere titolare da qualche altra parte, forse per inseguire ancora il sogno della Champions. Da escludere, quindi, anche la suggestione rappresentata dalla Roma: i giallorossi avevano tentato Buffon una decina di anni fa, ma l’attuale situazione societaria non potrebbe favorire le ambizioni del calciatore.

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top