Calcio

Niente Napoli per Icardi

Icardi in dubbio per Genova

Il calciomercato estivo è alle porte e il caso “Icardi” non ha ancora trovato soluzione. Il bomber argentino, infatti, ha riconquistato solo parzialmente l’Inter tornando in campo nel finale di stagione, ma senza ritrovare la continuità di prima e la fascia di capitano. Il suo nome ingolosisce i grandi club europei, benché la moglie-agente Wanda Nara si pronunci a favore di una sua permanenza a Milano. Tra le squadre accostate all’attaccante c’è anche il Napoli.

De Laurentiis, tuttavia, è stato molto categorico al riguardo: “Io non compro Mauro Icardi. Il presidente azzurro aveva parlato della necessità di ingaggiare un altro attaccante, ma l’argentino non rientra tra i piani. Si è ipotizzato anche uno scambio con Insigne, ma anche in questo caso De Laurentiis è apparso tutt’altro che convinto. I tifosi partenopei continuano a sognare, ma solo un improvviso colpo di scena potrebbe cambiare le carte in tavola. Si tratterebbe evidentemente di un’operazione complicata per molteplici ragioni.

Ad ostacolare in primis la trattativa è la richiesta nerazzurra di 60-70 milioni di Euro per il cartellino del giocatore, considerata eccessiva. Prendere Icardi, inoltre, significherebbe sminuire in qualche modo Milik, che ha appena completato una stagione molto positiva all’ombra del Vesuvio. Anche la presenza di Wanda Nara non gioca a favore. De Laurentiis è sempre stato oculato nei rapporti con i giocatori e nel preservare l’integrità dello spogliatoio e non ha mai tollerato alzate di testa. Rimane quindi da capire se il nuovo attaccante del Napoli sarà un sostituto di Milik o un suo vice.

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top