Calcio

De Laurentiis aspetta James Rodriguez

de laurentiis

James Rodriguez è sempre più vicino al Napoli di De Laurentiis. Il trequartista colombiano, reduce dalla Copa America con la Colombia, non è stato inserito nella lista dei 29 giocatori del Real Madrid che parteciperanno alla prossima tournée in Canada e negli Stati Uniti. Per il trasferimento del calciatore, quindi, sembra solo questione di tempo. Da Zinedine Zidane a Carlo Ancelotti: il futuro sembra già scritto. Come se non bastasse, le domande rivolte dai tifosi al tecnico del Napoli durante l’ultima serata a Dimaro hanno lasciato intendere ancor di più che l’acquisto sia imminente.

Il Napoli punta forte su James Rodriguez. A provarlo è anche il il blitz del ds azzurro Giuntoli, che si è recato a Madrid per parlare con l’agente Mendes. A parlare del colombiano nelle ultime ore è stato anche il figlio di Ancelotti, ovvero Davide, allenatore in seconda nel Napoli: “L’abbiamo già avuto, James è un calciatore straordinario e fa la differenza. Però di questo ne parla la società, io mi limito a dire che è un giocare straordinario perché lo conosco bene”, ha dichiarato a Sky. Insomma, sembra proprio che anche i membri del club non aspettino altro che l’ufficialità. Anche il giornalista Carlo Alvino, tra i più vicini al presidente De Laurentiis, si dice da giorni più che sicuro dell’arrivo di James.

Come noto, Ancelotti ha allenato il giocatore sia durante l’esperienza al Real Madrid sia durante quella al Bayern Monaco. Tuttavia, questo non dovrebbe essere sufficiente per garantire al talentuoso calciatore la tanto agognata maglia numero 10. Lo stesso Ancelotti ne ha parlato a Dimaro: la questione non rientra tra le sue priorità. Per lui, l’importante è che James vesta la maglia azzurra e basta, a prescindere da tutto il resto.

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top