Calcio

Giampaolo prepara il Cesena

Giampaolo: "Il Milan ha meritato la vittoria"

Il Milan di Giampaolo si sta preparando per l’amichevole col Cesena. L’inizio del campionato è ormai imminente e il nuovo tecnico rossonero gradirebbe registrare ancora alcuni automatismi prima di cominciare a fare sul serio. Il mister ha convocato 23 calciatori per la partita di domani sera, tra i quali anche Duarte, Kessié e André Silva. Assenti, invece, Reina, Bennacer, Krunic, Leao e Laxalt.  I portieri sono i due Donnarumma e Soncin. Ci sono anche Gabbia, Brescianini, Mionić e il giovane Maldini, oltre che i soliti noti.

Tra le varie mancanze spicca in particolar modo quella di Diego Laxalt. Quello dell’uruguaiano è infatti uno dei primi nomi in uscita per il Milan e non avrebbe senso portarlo a Cesena. L’avventura dell’ex Genoa a Milano non è stata esaltante ed è durata relativamente poco, tanto che gli addetti ai lavori erano convinti che avrebbe avuto ancora qualche altra chance. Il giocatore, però, non rientra tra le grazie di Giampaolo. Serve una soluzione diversa.

Ai microfoni di “Milannews.it” l’agente di Laxalt, Ariel Krasouski, ha praticamente confermato la possibile partenza del suo assistito. “Per ora nessuna novità, ma martedì pomeriggio abbiamo in programma un incontro a Casa Milan per parlare con la dirigenza rossonera. Italia o estero? Nessuna preferenza, l’importante è che sia un grande club”. Il Milan perde così un’altra pedina al termine di un mercato tutt’altro che entusiasmante. A molti tifosi ha fatto storcere il naso la cessione di Patrick Cutrone, che fra Higuain e Piątek ha trovato poco spazio negli ultimi mesi. La bocciatura è apparsa dunque prematura. L’auspicio dei supporter rossoneri è che la dirigenza stia tenendo in caldo un colpo dell’ultimo momento.

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top