Calcio

Samp, Di Francesco è fuori

roma-genoa-futuro-difra

Eusebio Di Francesco non è più l’allenatore della Sampdoria. L’annuncio ufficiale è arrivato a due giorni dalla sconfitta di Verona. “Il presidente Massimo Ferrero e l’Uc Sampdoria comunicano di avere raggiunto un accordo consensuale con Eusebio Di Francesco e il proprio staff tecnico per l’interruzione del rapporto professionale. Il presidente e i suoi collaboratori ringraziano Di Francesco e staff per il lavoro svolto e per la disponibilità dimostrata”, si legge sul comunicato del club. Evidentemente, anche la presenza della sosta per le nazionali gioca un ruolo fondamentale, concedendo alla società più tempo per operare e consolidare un cambiamento.

Il tecnico ex Roma ha ottenuto un’unica vittoria alla guida dei blucerchiati, che ora sono addirittura ultimi in classifica e tremano pensando all’incubo della retrocessione di 8 anni fa. Pioli ha già declinato l’offerta di andare a Genova sperando nel Milan, mentre Gattuso, che ha aveva già rifiutato il Genoa, sembra inarrivabile. Si pensa dunque a Iachini, vicino alla Cremonese in Serie B. Non manca la suggestione rappresentata da Ranieri, per ripetere il passaggio di consegne già visto pochi mesi fa nella capitale.

Brutta botta per Di Francesco, insomma. Il mister abruzzese sembrava essersi smarrito già negli ultimi mesi in giallorosso. A Genova la colpa che gli è stata più attribuita è stata quella di non riuscire a valorizzare Quagliarella, capocannoniere dell’ultimo campionato, che oggi conta all’attivo un unico goal su rigore. L’esonero del mister, comunque, era nell’aria già da tempo. L’impressione è che sia solo il primo di una lunga serie di cambi di panchina ai quali assisteremo in queste settimane.

To Top