Calcio

“Mi fido completamente di Conte”

conte

Antonio Conte potrebbe riuscire nell’impresa di ottenere la qualificazione dell’Inter agli ottavi di Champions. Un risultato sicuramente insperato considerando come si erano messe le gare di andata del girone. Ora si giocherà tutto contro il Barcellona, che ha scelto di non convocare Messi e Piqué. Ci si aspetta comunque un match incandescente. “Inter-Barcellona è sempre speciale, per la storia, per il prestigio e per la grande qualità delle due squadre. È sempre come una finale. Nessuno vuole fallire, ci sono molte aspettative da entrambe le parti e sono sicuro che vedremo un grande spettacolo a San Siro”, parola dell’ex presidente nerazzurro Massimo Moratti.

Ai microfoni di “Sport”, Moratti ha detto la sua sul prossimo futuro della squadra. “L’Inter deve scendere in campo con un solo obiettivo, vincere, non pensare molto al risultato del Borussia Dortmund o alla perdita di tempo nei calcoli matematici. Mi fido completamente di Conte e della sua squadra. Mi piace molto questa Inter, ha un ottimo allenatore e un’ottima squadra, ma è la mentalità che fa davvero la differenza. Oggi, grazie alla cultura del lavoro e al sacrificio forniti da Conte, tutti i giocatori nerazzurri sono disposti a sacrificarsi per conto della squadra. Lautaro Martinez e Romelu Lukaku stanno andando alla grande. Sono due grandi attaccanti, segnano e si cercano molto in campo”.

Insomma, per questo incontro così importante, la piazza nerazzurra può vantare anche un tifoso d’eccezione. Sono passati ormai 10 anni dalla storica cavalcata del “Biscione” nell’Europa che conta, che lo vide opposto per 4 volte al Barcellona. Nella fase a gironi arrivarono delle delusioni, ma nella semifinale d’andata l’Inter schiantò i catalani in 90 minuti memorabili.

To Top