Calcio

Sarri è soddisfatto

I trasferimenti del Napoli dipendono dallo status di Sarri

Maurizio Sarri sembra molto compiaciuto per il primo posto nel girone di Champions, consolidato con la vittoria sul Bayer Leverkusen. “Abbiamo incontrato una buona squadra, che veniva da una serie di vittorie importante. Durante il primo tempo è stata molto combattuta, poi loro sono calati e noi siamo venuti fuori bene. Una gara che lascia buoni segnali da un punto di vista mentale. Non lo so se potremo vedere Higuain, Dybala e Ronaldo insieme dall’inizio. Questa sera ho aspettato che ci fossero le condizioni giuste. Il sorteggio? Tutti vogliono evitare il Real…”, ha detto il mister.

“Se si parla di livello di applicazione e di voglia di fare risultato, sono stato molto contento. Come dicevamo ieri, era una partita pericolosa per le motivazioni, essendo già qualificati. Invece la squadra ha fatto una buona partita a livello di applicazione, poi a volte abbiamo sbagliato molto a livello di qualità tecnica”, ha aggiunto Sarri.

Un commento in più per un certo Ronaldo. “Ha vinto cinque volte il Pallone d’Oro, quindi mi sembra evidente che stiamo parlando di un fuoriclasse assoluto. CR7 ci può dare una grande mano in questo percorso, ma come tutti ha bisogno che la squadra funzioni in maniera totale. Abbiamo la fortuna di averlo con noi, ma dobbiamo avere la consapevolezza che va messo nelle condizioni di poter esprimere al 100% il suo potenziale”. Al suo secondo anno di Juve, il portoghese è chiamato a una serie di prestazioni eccezionali. Arrivare in fondo alla Champions è d’obbligo e a questo punto non si può più fallire.

To Top