Calcio

Raiola, intrecci con la Juve

raiola balotelli

Mino Raiola può decidere il mercato dell’estate. Il contratto di Gigio Donnarumma al Milan scade il 30 giugno 2021. Diciotto mesi ancora, ma pochi per il club rossonero che vorrebbe prolungare. L’altalenanza di risultati e la situazione economica della società, però, non promettono bene. Ecco allora che ritorna in scena il potente procuratore Mino, già contattato da diversi club europei per il portiere. Su tutti c’è la Juve che è pronta a tornare alla carica questa estate con una proposta molto allettante per un ingaggio da 9 milioni di Euro a stagione, destinati addirittura a salire.

La Juventus sta lavorando intanto al rinnovo di Szczesny, anch’egli in scadenza nel giugno 2021. L’intento è di ringiovanire la rosa e quindi si punta pure Paul Pogba, altro assistito di lusso di Raiola e pronto a lasciare il Manchester United. I bianconeri hanno adocchiato anche Tahith Chong, esterno destro classe 1999 in scadenza di contratto con gli inglesi. Il giocatore ha rifiutato sinora tutte le proposte di rinnovo arrivate dai dirigenti inglesi, a Torino sono certi di avere in mano ragazzo. 

A rinnovare con la Juve dovrebbe essere anche Paulo Dybala, dopo un’estate travagliata che sembrava portarlo verso un’inevitabile cessione. L’argentino è legato al club bianconero fino al giugno del 2022 e le parti hanno incominciato a discutere per portare la scadenza al 2024. La “Vecchia Signora” sta per rifarsi il look e diventare più giovane. A prescindere da come finirà il cammino nell’attuale edizione della Champions League, Paratici vuole pianificare il futuro. A questo punto rimane in bilico anche il destino di Gianluigi Buffon, che potrebbe anche ritirarsi definitivamente alla fine di questa stagione.

To Top