Calcio

Da Totti a Florenzi: è addio

Totti riceve il premio Laureus

Da Francesco Totti ad Alessandro Florenzi, passando per Daniele De Rossi. La Roma saluta il terzo capitano romano e romanista nel giro di meno 3 di anni. Il terzino sta per partire per la Spagna. Nel suo futuro c’è il Valencia, che si è fatto sotto per l’esterno giallorosso e starebbe cercando di piazzare l’affondo definitivo. Secondo le ultime indiscrezione, la trattativa tra i club sarebbe ormai in fase avanzata e presto potrebbero arrivare importanti novità sul futuro del giocatore. Ai margini del progetto di Fonseca e con gli Europei all’orizzonte, Florenzi ha bisogno di giocare ed è disposto a lasciare la sua Roma.

Una situazione complicata da gestire per tanti motivi. L’interesse del Valencia capita al momento giusto per il laterale giallorosso, che proprio in Liga potrebbe ritrovare la visibilità e gli stimoli giusti per convincere Mancini a puntare ancora su di lui per Euro 2020. Finora il ragazzo è sempre stato titolare in Nazionale ed è stato paradossalmente avvantaggiato dagli infortuni di alcuni colleghi di reparto. L’impressione generale è che dunque l’affare possa andare in porto. La trattativa è ben avviata, tanto che a Trigoria è già andato in scena un incontro col procuratore Lucci per fare il punto della situazione.

Per chiudere la questione mancherebbe solo da definire un ultimo dettaglio: la formula del trasferimento. Il Valencia vorrebbe il prestito con obbligo di riscatto legato alla qualificazione in Champions, mentre la Roma spinge per la cessione a titolo definitivo o comunque un prestito con obbligo di riscatto. Sarebbe qualcosa di definitivo. Il cordone ombelicale non si potrebbe ricucire.

To Top