Calcio

Italia: il girone della Nations League

Gravina: "Mi scuso con tutti gli italiani"

L’urna di Amsterdam ha stabilito il cammino dell’Italia di Mancini che sarà successivo ad Euro 2020. I sorteggi della quattro leghe della Nations League 2020-2021, infatti, hanno inserito gli azzurri nello stesso girone di Olanda, Bosnia e Polonia. Il ct si è detto soddisfatto. Prima di pensare alla Nations League, però, bisognerà considerare come cambieranno le varie Nazionali che termineranno un ciclo proprio con gli imminenti Europei.

Le vincitrici dei gironi parteciperanno alla fase finale di Nations League a giugno 2021, disputando quindi semifinali, finale per il terzo posto e finale primo posto. A quel punto verrà decretata la seconda vincitrice della competizione che succederà al Portogallo di Cristiano Ronaldo. Tra le partecipanti alla fase finale verrà decretata una nazione ospitante. Le ultime classificate nei gironi retrocederanno in Lega B. Le quattro vincitrici dei gironi conquisteranno la promozione.

Le ultime classificate nei gironi retrocederanno in Lega C. Le quattro vincitrici dei gironi conquisteranno la promozione. Due squadre della Lega C retrocederanno in Lega D per la terza edizione del torneo nel 2022/23. Queste due squadre verranno determinate con i play-out, che verranno disputati tra le quattro quarte classificate di ogni girone della Lega C. Il calendario prevede partite a settembre, due a ottobre e due a novembre. Il sorteggio per la fase finale è invece da da confermare. Le ultime gare si disputeranno nella prima settimana di giugno 2021. Per l’Italia sarà un’ottima occasione sia per gettare nella mischia nuove leve sia per provare a mettere le mani su un trofeo europeo, a meno che Euro 2020 non riservi già una sorpresa…

To Top