Calcio

Champions, vale classifica vecchia?

champions league

La Juventus, l’Inter, il Napoli e l’Atalanta di nuovo in Champions League. Non si tratta di uno scenario impossibile. Sono tante le soluzioni che si stanno ipotizzando per il futuro della stagione in corso, che però potrebbe essere anche già finita. Tra questi, anche quello clamoroso di una classifica che si annullerebbe. col campionato che ovviamente non ripartirebbe. Cosa succederebbe, in quel caso? Di certo lo scudetto non verrebbe assegnato così come non verrebbero stabiliti i verdetti sulle qualificazioni per le competizioni europee. Per le retrocessioni rimangono dei dubbi, ma ad andare in Champions e in Europa League sarebbero dunque a sorpresa le squadre che si erano qualificate nella stagione 2018/2019. Si farebbe affidamento alla classifica dell’anno scorso.

Di conseguenza, il Napoli che era attualmente fuori dai giochi per l’Europa che più conta varrebbe come secondo classificato in campionato e tornerebbe tranquillamente in Champions League. Si tratta chiaramente di un’eventualità molto poco probabile, ma non di una scelta totalmente impraticabile. Lo stesso Aurelio De Laurentiis, infatti, vorrebbe continuare a giocare ancora, ma è pur vero che la UEFA attende impazientemente i nomi delle squadre che devono partecipare alle prossime edizioni delle coppe europee.

Lo svolgimento delle edizioni della Champions e dell’Europa League di quest’anno potrebbe conoscere l’annullamento, al pari dei campionati nazionali. Anche per questo motivo, far ripartecipare le stesse squadre risulterebbe la soluzione più logica. La UEFA deve ancora decidere. Le federazioni, in ogni caso, potrebbero anche allinearsi per stabilire una linea comune per le mancate assegnazioni dei tanti titoli nazionali rimasti in ballo.

To Top