Calcio

Juve, Bernardeschi torna a ottobre

Federico Bernardeschi è infortunato. Brutte notizie per la Juventus, alla quale manca e mancherà ancora qualche pedina importante in vista della prima giornata di campionato. Dopo l’operazione alla spalla di De Ligt, che tornerà solo a novembre, Andrea Pirlo ha scoperto di dover fare a meno anche dell’esterno. L’attaccante bianconero, che pochi giorni fa aveva lasciato il ritiro della Nazionale impegnata in Nations League, ha un problema muscolare e sarà a disposizione del nuovo tecnico solo a ottobre. Troppo difficile rivederlo in campo tra meno di 3 settimane per la ripresa della nuova stagione e della Serie A. Durante la terza settimana di settembre, infatti, è previsto un ulteriore controllo medico.

Federico Bernardeschi non è stato impiegato moltissimo nel corso dell’ultima annata e i tifosi si sono lamentati spesso del suo rendimento. Qualcuno aveva anche storto il naso al momento della sua convocazione in Nazionale. Eppure, soprattutto per Mancini, l’ex Fiorentina rappresenta un elemento importantissimo. La stagione che sta per cominciare sarà quella che porterà agli Europei, già rinviati una volta, e l’esterno vuole esserci a tutti i costi.

Ci sarà invece per la Juventus Douglas Costa, che si era infortunato prima dell’eliminazione della Juventus dalla Champions League. Pirlo, infine, dovrà fare a meno anche di Paulo Dybala. L’argentino, però, sta migliorando a vista d’occhio e potrebbe essere a disposizione subito dopo la prima di campionato, per la quale tutte le responsabilità saranno sulle spalle del solito Cristiano Ronaldo. Si giocherà a Torino, contro la Sampdoria. L’obbligo è di partire subito con i 3 punti.

To Top