Calcio

Questa è la fine di Gonzalo Higuain

La carriera di Gonzalo Higuain nel calcio europeo è praticamente finita. L’argentino e la Juventus hanno firmato infatti l’accordo per la risoluzione del contratto. Adesso il “Pipita” potrà accordarsi per un biennale con l’Inter Miami di David Beckham, in MLS. La “Vecchia Signora”, però, riconoscerà all’attaccante una buonuscita di 4 milioni di Euro. Poco più della metà dell’ingaggio che il giocatore avrebbe percepito nell’ultimo anno di contratto a Torino.

Gonzalo Higuain non si è allenato con il resto della squadra in questo periodo. Dopo aver raggiunto l’accordo per la risoluzione del contratto è dunque pronto per raggiungere un altro ex bianconero come Blaise Matuidi all’Inter Miami. Il tutto sarà reso ufficiale solo quando il giocatore troverà l’accordo economico con la sua nuova squadra. Solo 4 anni fa Gonzalo Higuain firmava il record di goal in Serie A in una singola stagione e veniva acquistato dalla Juventus per più di 90 milioni. Oggi i bianconeri lo perdono a zero pur di risparmiare sull’ingaggio.

33 anni ancora da compiere, da un paio di stagioni già fuori dalla Nazionale con la quale aveva partecipato a tre edizioni dei Mondiali, divorandosi un goal incredibile nella finale del 2014. Gonzalo Higuain lascia la scena europea con un bottino di 24 goal dal 2018 ad oggi. Con l’arrivo di Cristiano Ronaldo alla Juve, il “Pipita” fu costretto ad accasarsi al Milan, ma dopo 5 mesi raggiunse Maurizio Sarri al Chelsea, vincendo l’Europa League. Insomma, non stiamo parlando certo dell’ultimo arrivato. Eppure, sembra proprio che la carriera di uno dei bomber più ricercati dell’ultimo decennio sia destinata a concludersi nell’anonimato…

To Top