Calcio

De Laurentiis omaggerà Maradona

de laurentiis

Aurelio De Laurentiis ha preso la parola ai microfoni di RMC dopo la notizia della scomparsa di Diego Armando Maradona, alla vigilia di Napoli-Rijeka. “Domani voglio trasmettere il volto di Maradona per tutta la partita. Potrebbe essere un’idea chiamarlo San Paolo-Maradona”. Anche il sindaco Luigi De Magistris è della stessa idea e lo ha già esternato a mezzo social, raccogliendo il consenso parole.

Nelle ultime ore si è espresso in merito pure l’assessore allo Sport Ciro Borriello, sulle frequenze di Radio Kiss Kiss, emittente ufficiale del Napoli. “Già da domani lavoreremo per intitolare lo stadio San Paolo a Maradona. Lo Stadio è nostro e lo possiamo fare. Ci sono dei passaggi burocratici da rispettare, convocheremo la commissione toponomastica, ma non credo ci saranno problemi. Diego è stato il più grande di tutti, per Napoli. Mi sono appena sentito con il Sindaco e da domani lavoreremo per questo. Ci sarà la commissione disciplina, ci sarà uno scambio di atti e con l’ok della commissione procederemo subito. Maradona era la città di Napoli”.

Centinaia i messaggi di cordoglio arrivati dal web. Il sindaco di Napoli Luigi De Magistris ha scritto un post sui social: “È morto Diego Armando Maradona, il più immenso calciatore di tutti i tempi. Diego ha fatto sognare il nostro popolo, ha riscattato Napoli con la sua genialità. Nel 2017 era divenuto nostro cittadino onorario. Diego, napoletano e argentino, ci hai donato gioia e felicità! Napoli ti ama!”. Persino Giuseppe Conte ha voluto ricordare l’ex campione del Napoli. “Il mondo intero piange la scomparsa di Maradona, che con il suo talento ineguagliabile ha scritto pagine indimenticabili della storia del calcio. Addio eterno campione”.

To Top