Calcio

Gasperini: “Nessuna big è indietro”

L’Atalanta continua ad andare forte e a segnare gol a raffica, per la gioia di Gian Piero Gasperini. Nel match della giornata pre-pasquale è caduta anche l’Udinese. “Il nostro momento è testimoniato dalla classifica, ma anche dagli scontri diretti. Abbiamo fatto spesso bene, è giusto alimentare le nostre ambizioni. Quest’anno il campionato è diverso, nessuna big è rimasta indietro, come era successo la scorsa stagione. La classifica è cortissima, noi abbiamo la testa un po’ più libera rispetto agli altri. Non dico che non abbiamo nulla da perdere, ma siamo molto motivati per conquistare nuovamente la Champions. Oggi abbiamo preso due gol, ma la fase difensiva è stata buona, è la nostra forza. Non ricordo situazioni pericolose dell’Udinese, gol a parte”, ha detto a Sky il mister orobico dopo la vittoria sui friulani.

“Abbiamo dominato a lungo, oltre ai due gol l’Udinese non ha creato molto. Ci ha creato un po’ di apprensione e il risultato è stato più in equilibrio di quello che si è visto in campo. La squadra ha fatto molto bene, soprattutto in fase offensiva. Nel finale si è vista un po’ di stanchezza, ma con i cambi siamo riusciti a tamponare la situazione”, ha aggiunto.

Su Muriel, autore di una doppietta e che ha accusato un problema fisico verso la fine del primo tempo: Un risentimento alla schiena, ma non dovrebbe essere nulla di serio. Gosens? La sostituzione nel suo caso è stata una scelta tecnica: dietro abbiamo giocato ancora a 4 e lui ha avuto meno occasioni per provare questa soluzione tattica”.

To Top