Calcio

Serie A, 11 club contro Agnelli & co.

Andrea Agnelli trema. La Serie A si sta compattando sempre di più contro le big che avevano aderito al progetto della Superlega. In particolare hanno messo nel mirino la Juventus. Secondo quanto riporta La Repubblicagià 11 club di Serie A hanno firmato un vero e proprio atto d’accusa nei confronti delle 3 società italiane che avevano sposato la causa della nuova competizione richiedendo sanzioni nei confronti delle squadre e dei loro dirigenti.

Le società firmatarie sono nello specifico la Roma, il Torino, il Bologna, il Genoa, la Sampdoria, il Sassuolo, lo Spezia, il Benevento, il Crotone, il Parma e il Cagliari. La lettera in questione è stata indirizzata al presidente della Lega Paolo Dal Pino. La richiesta è quella di un’assemblea d’urgenza per mettere al vaglio i gravi atti posti in essere dai club e dai loro amministratori, con tanto di relative conseguenze.

Milan, Inter e Juventus avrebbero “sviluppato e sottoscritto il progetto agendo di nascosto” danneggiando tutto il calcio italiano “Ad oggi, inoltre, le stesse non hanno ancora formalmente comunicato il ritiro dallo stesso progetto, con l’evidenza di un possibile e inaccettabile riavvio della sua creazione”, si legge. Napoli, Lazio, Fiorentina, Atalanta e Verona, però, non hanno firmato la lettera. Intanto, sembra che il progetto della Superlega tornerà ben presto a far parlare di sé. Florentino Perez non si arrende e parla di una piccola pausa. La guerra con UEFA e FIFA è ancora aperta. Anche per questo motivo la Serie A preferisce prevenire e mettere subito in chiaro le cose per le big italiane.

To Top