Calcio

Mourinho si affida ai Friedkin

mourinho

José Mourinho non ha ancora fatto la sua prima apparizione ufficiale con la maglia della Roma, ma i tifosi giallorossi sono già in brodo di giuggiole da un mese. Il tecnico portoghese ha rilasciato un’intervista al Late Show di James Corden “Sono emozionato per questa nuova avventura. Ho sentito un grande legame con i proprietari. Non è solo la sensazione di lavorare per loro, ma con loro. Mi è piaciuto il modo in cui hanno approcciato i Friedkin.

Il mister ha già confermato di possedere un grande feeling con la proprietà capitolina. Il mercato seguirà dunque anche le direttive del tecnico e soprattutto per questo motivo i supporters non vedono l’ora di vedere delineata la rosa della Roma della prossima stagione. “C’è tanto da fare. Zoom rende le cose facili. Non mi piace telefonare, mi piace vedere le persone”. Intanto lo “Special One” avrebbe risolto la presunta grana legata a Mkhitaryan: i due ebbero qualche dissidio ai tempi del Manchester United, ma alla fine l’armeno, tra i migliori dell’ultima stagione, rimarrà ancora in giallorosso.

Mourinho si è pronunciato anche sull’Europeo, che inizierà tra un paio di giorni. “L’Inghilterra può farcela, ma la rosa migliore ce l’ha la Francia. Le altre sono tutte lì. Potevo guidare l’Inghilterra quando ho lasciato il Chelsea, ma mi sono reso conto che era troppo presto per me. Avevo tra le mani il Portogallo quando ero al Real Madrid. Era un’offerta pazzesca per un lavoro part-time. È il tipo di lavoro che penso mi piacerò più tardi, ha detto in conclusione.

To Top