Calcio

Sarri: “Immobile sta piuttosto bene”

I trasferimenti del Napoli dipendono dallo status di Sarri

La Lazio di Maurizio Sarri è pronto per scendere in campo anche in Europa League. Il prossimo avversario dei biancocelesti sarà la Lokomotiv Mosca, nell’ambito di una trasferta infrasettimanale alquanto insidiosa. “Un problema non da niente, non solo per noi ma per tutte le squadre. Ma a Mosca ce la giocheremo, come è giusto. Non possiamo pensare di andare in giro per l’Europa e non qualificarci. Però il calendario messo in questo modo rende le cosi difficili, influisce negativamente anche sulla qualità delle partite”, ha spiegato il mister dei capitolini nella conferenza stampa della vigilia.

“Tante squadre sono senza quattro giocatori, mi meraviglio che la loro associazione stia zitta. Si protesta per una settimana in più di vacanze a Natale, poi non si dice nulla per tutte queste partite. Per quanto riguarda la Lokomotiv, vedendoli dopo il cambio del tecnico ho notato una squadra diversa, superiore. Le premesse sono di una gara difficile e molto più difficile rispetto all’andata. Dobbiamo disinteressarci di tutto il resto, se si fanno calcoli si ingarbuglia tutto. Se pensiamo che tra 72 ore rigiochiamo a Napoli si possono fare scelte diverse, pensiamo di partita in partita. Non mi piace essere troppo condizionato perché poi rischio di condizionare tutte e due le gare, ha aggiunto.

Non è mancato un approfondimento sulla condizione fisica di Ciro Immobile, che ha saltato il big match con la Juventus e gli ultimi impegni con la Nazionale. Sta piuttosto bene. Ha fatto il primo e secondo allenamento che non aveva dolore, ma avvertiva sensazioni diverse dai due polpacci, negli ultimi giorni questa sensazione è scomparsa. Vediamo domani”.

To Top