Balotelli: fatta col Marsiglia

Balotelli: fatta col Marsiglia

Balotelli: fatta col Marsiglia

21 gennaio 2019

Mario Balotelli sta per cambiare di nuovo squadra. L’attaccante del Nizza, infatti, avrebbe trovato un accordo per trasferirsi in un’altra squadra francese. Si tratta del Marsiglia, che come noto era già da tempo sulle tracce del giocatore. “Supermario” aveva fatto bene nelle ultime stagioni in Ligue 1, ma negli ultimi tempi si era un po’ perso, tanto da mancare anche le convocazioni di Mancini in Nazionale. Raiola è riuscito dunque nell’ennesima impresa.

Fino alla settimana scorsa sembrava che il Genoa potesse rappresentare una buona soluzione per Mario. Il “Grifone” è attualmente allenato da Cesare Prandelli, il cui rapporto con Balotelli è storia: quattro anni insieme in Nazionale tra Europeo, Confederations Cup e Mondiale. I liguri dovranno trovare quindi un altro sostituto per il partente Piątek, destinato al Milan per una cifra intorno ai 35 milioni di Euro. Anche Perinetti, nelle ultime ore, avrebbe confermato l’affare con i rossoneri. L’ultima finestra italiana rimasta socchiusa a favore di Balotelli, dunque, si è chiusa del tutto. A Marsiglia, dove sotto la guida di Rudi Garcia guadagnerà 3 milioni per 17 partite da qui a giugno, l’attaccante italiano avrà anche il compito di riconquistare Mancini.

Secondo i media francesi, Balotelli potrebbe essere disponibile già venerdì prossimo contro il Lilla. Oggi il Marsiglia occupa il 7° posto in classifica, a pari merito proprio con il Nizza, ma con oltre il doppio dei goal realizzati. “Supermario” viene visto quindi come un’ancora di salvezza per riuscire a spingere la sua nuova squadra in Champions, distante 5 punti. Anche l’Italia, però, ha bisogno di goal. Se l’avvio dovesse essere positivo, dunque, Balotelli potrebbe anche finire nel giro delle convocazioni di marzo per i primi impegni di qualificazione ad Euro 2020.