Costacurta: “Nessun accordo con Mancini”

Costacurta: “Nessun accordo con Mancini”

Costacurta: “Nessun accordo con Mancini”

4 maggio 2018

Il sottocommissario della FIGC Alessandro Costacurta rivela “Roberto Mancini è uno degli allenatori che abbiamo contattato, ma non c’è ancora un accordo”.

Questa settimana è stato confermato che l’allenatore dello Zenit St Petersburg aveva accettato in linea di principio di diventare il nuovo CT azzurro, con i colloqui contrattuali previsti per la stagione russa.

Tuttavia, è stato immediatamente riferito che Zenit non era entusiasta di rilasciare Mancio , e il budget per lui e il suo staff ammonta a 5 milioni di euro , meno di quanto guadagna individualmente in Russia.

“E ‘uno di quelli che potrebbero far ripartire il calcio italiano, ma non è l’unico”, ha detto Costacurta ai giornalisti mentre partecipava al Festival della Tv e dei Nuovi Media.

“Abbiamo i nomi di cinque o sei allenatori di alto livello che possono aiutare la squadra nazionale a essere protagonisti. Mancini è uno dei Coach che abbiamo contattato ma non c’è ancora un accordo, rispettiamo le regole.”

Mancio è legato a Zenit fino al 2020 e può andare in FIFA per un risarcimento fino a 10 milioni di euro se interrompe il suo contratto.