Insigne è l’italiano più costoso

Insigne è l’italiano più costoso

Insigne è l’italiano più costoso

7 gennaio 2019

Negli ultimi anni se ne sono fatti di discorsi in merito al valore economico dei calciatori. Spesso con curiosità, talvolta pure con sdegno, si apprendono dati e aggiornamenti relativi ai numeri degli atleti più noti e performanti. Sicuramente uno di questi è Kylian Mbappé, campione del mondo a soli 20 anni e ormai desiderato in tutto il mondo. L’attaccante della Francia e del PSG, infatti, occupa il primo posto della classifica dei calciatori più costosi sul mercato. Si parla naturalmente di giocatori attualmente in attività. La graduatoria si caratterizza ben presto per la presenza di cifre davvero elevate.

Ammonta a 218,5 milioni di Euro il valore del francese, considerando i 5 principali campionati europei presi in esame dall’Osservatorio sul calcio (CIES). Al secondo posto si trova l’inglese Harry Kane, stella del Tottenham, con 200,3 milioni di euro. Il tanto chiacchierato Neymar, pagato 222 milioni dal PSG poco meno di due anni fa, staziona invece alla terza posizione con 197,1 milioni di Euro. Il suo trasferimento dalla Spagna è considerato tuttora il più oneroso della storia del calcio, ma il valore è sceso, anche in virtù dell’età. Solo un settimo posto per Messi, valutato 171,2 milioni. Ronaldo è invece diciannovesimo per le evidenti ragioni anagrafiche.

Nel complesso, sono 27 i calciatori la cui stima supera i 100 milioni di euro, la maggior parte dei quali milita in Premier League. Per quanto riguarda la Serie A, il giocatore più caro risulta essere Paulo Dybala, mentre l’italiano più costoso è Insigne, venticinquesimo con 104,7 milioni. Curiosa la valutazione del bomber Icardi, trentacinquesimo con 91,8 milioni. L’ultimo italiano presente in classifica è Cristante, con 57,2 milioni di Euro.