Juve qualificata agli ottavi di Champions

Juve qualificata agli ottavi di Champions

Juve qualificata agli ottavi di Champions

28 novembre 2018

Le italiane stanno tornando protagoniste nell’Europa che conta, fra tutte la Juve che batte il Valencia e vola agli ottavi.

Con la vittoria di misura per 1-0 sul Valencia, la Juve è matematicamente agli ottavi. La decide Mandzukic al 14′ della ripresa su assist di Cristiano Ronaldo. Discorso diverso invece per la Roma che nonostante abbia perso 2-0 con il Real Madrid si qualifica grazie alla vittoria del Plzen in casa del CSKA Mosca.

Parte bene la Juve creando occasioni da gol sin dai primi minuti di gioco, con un Cristiano Ronaldo in ottima forma che subito si fa notare con uno strepitoso tiro al volo, di poco fuori. Al 25′ si accende la partita per un rigore negato a Pjanic dopo un evidente fallo di Kondogbia. La Juve domina ma il Valencia non si fa intimorire e cerca di tener testa per tutto il primo tempo, sfiorando addirittura il vantaggio a fine primo tempo negato solo da una spettacolare parata di Szczesny. Si va negli spogliatoi.

Mister Allegri riparte con Cuadrado al posto di Alex Sandro e sposta Cancelo a sinistra. La Juve spinge alla grande e alla fine gli sforzi vengono ripagati dopo solo 14 minuti, infatti al 59′ Cristiano Ronaldo con il suo famoso gioco di gambe ubriaca la difesa valenciana e la mette in mezzo per Mandzukic. Gol. Vantaggio Juve. Da lì in poi è solo spettacolo in campo, Ronaldo e Mandzukic si intendono perfettamente e creano tantissimo, da soli valgono il prezzo del biglietto. Al 67′ anche Dybala prova a dire la sua, ma il tiro a giro viene deviato in calcio d’angolo da un fantastico intervento di Neto. Poi ancora Ronaldo di testa e ancora Juve. Il Valencia sembra imbambolato con Chiellini che alza una saracinesca invalicabile nelle retrovie della Vecchia Signora. Solo i minuti finali portano un pò di tensione alla  Juve che non trova il 2-0 e il Valencia prova inutilmente a pareggiarla.