Marotta pensa a Tonali

Marotta pensa a Tonali

Marotta pensa a Tonali

14 aprile 2019

Quello di Sandro Tonali è da tempo uno dei nomi più allettanti in chiave mercato e Beppe Marotta lo sa. Il centrocampista del Brescia, infatti, risulta da tempo nel mirino di grandi club italiani, compresa l’Inter. A quanto pare, già a giugno i nerazzurri faranno un tentativo per accaparrarsi il “nuovo Pirlo”, giocando d’anticipo sulle dirette concorrenti. Tra queste, non manca la Juventus, che si era già rapportata sia con l’agente del ragazzo sia con il Brescia. Insomma, non ci sarà da stupirsi se per Tonali sarà bagarre.

L’Inter, però, ha il vantaggio di poter sfruttare i buoni rapporti con Cellino. L’idea sarebbe quella di lasciare Tonali in prestito a Brescia ancora per un altro anno, il primo in Serie A per il calciatore. Tra l’altro, Tonali vanta già la considerazione del ct azzurro Mancini, per cui la prossima stagione potrebbe proiettarlo addirittura all’Europeo. Rimanere a Brescia potrebbe essere un vantaggio per essere sicuro di trovarsi in un ambiente congeniale e non perdere il treno per la Nazionale.

Le cifre di cui si parla, comunque, sono già da capogiro. Chi vorrà il regista dovrà sborsare circa 40 milioni di Euro. Va da sé che solo pochi club potrebbero permettersi un investimento del genere. L’Inter potrebbe proporre al Brescia una percentuale sulla futura rivendita del calciatore, così da assottigliare la spesa. Qualora la Juventus offrisse subito soldi cash, però, sarebbe un problema per Marotta. Il futuro di Tonali è ancora incerto, ma con tutta probabilità, a prescindere da dove giocherà, quest’estate il suo cartellino non sarà più di proprietà del Brescia.